NASCE
L'IDEA

VINCENTE

Pin It

Passiamo un terzo della nostra vita dormendo, quelli che sono fortunati e dormono.
Perché dormire fa bene, dormire fa sognare.

Nel sogno si amplificano le emozioni… sorpresa, paura, angoscia, euforia.


I ricordi dei sogni, però, sono spesso labili perché vengono memorizzati dalla memoria a breve termine e solo svegliandosi si ha la possibilità di imprimere i ricordi onirici dentro una memoria più stabile e duratura.
Quindi si può dire che nei sogni diventiamo tutti un po’ creativi, ripercorriamo e amplifichiamo emozioni, immaginiamo e impaginiamo il nostro vissuto, a modo nostro.
Poi ci dimentichiamo perché non abbiamo fatto la bozza e non ci siamo segnati nulla e dobbiamo ricominciare da capo!

Ma da bambini i sogni ce li ricordavamo… forse perché era possibile sognare ad occhi aperti o forse perché non ponevamo limiti all’immaginazione. E si sognava ad occhi aperti un po’ dappertutto: attoniti davanti ad una vetrina, ad un gioco, ad uno schermo…

Noi creativi lo facciamo ancora, soprattutto davanti ad uno schermo.

Oggi Giornata Mondiale del Sonno auguriamo a tutti BUON RIPOSO!

Pin It

Contatti

STUDIO PI-TRE S.r.l.
Via Castelleone, 107/C
26100 Cremona
T. 0372 463741
F. 0372 30833
www.pitre.it
info@pitre.it
P. IVA 00376670196

Seguici su

facebookgooglepinteresttwitteryoutube

Privacy Policy

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo